Top 5: le Creepypasta (o leggende web) più inquietanti


Qualche giorno fa, parlando del film Lord of Tears, feci riferimento a come l'horror contemporaneo si nutra di internet, di personaggi, storie e leggende metropolitane sul web. Feci quindi riferimento ai creepypasta.
Ora, io sono sicuro non ce ne sia alcun bisogno, eppure mi lancerò in una breve spiegazione su cosa siano esattamente questi creepypasta: si tratta di storie piuttosto brevi pubblicate anonimamente su internet (spesso sul sito americano 4chan nella sexione "storie paranormali" /x/) con il semplice scopo di... spaventare il lettore. Vere e proprie leggende metropolitane nate sul web che possono riguardare video youtube, foto, videogiochi, bambole e bambolotti, serial killer e mostri terrificanti. Storielle che, per essere non dico credibili ma sicuramente più spaventose, vengono corredate da video, foto, trascrizioni di chat, commenti forum e così via.

Alcuni soggetti e protagonisti di creepypasta sono col tempo e il passaparola divenuti famosissimi: lo Slenderman è forse l'esempio più famoso, divenuto protagonista di giochi, video e si dice persino di film. Oppure c'è la Sindrome di Lavadonia, che narra dei terribili effetti che ebbero su giovani videogiocatori giapponesi i giochi Pokemon Rosso e Pokemon Verde una volta arrivati al "livello" Lavadonia (per maggiori info cliccate qui).

Si tratta, in questi casi, di creepypasta talmente famosi da essere divenuti veri e propri fenomeni di massa. Eppure ce ne sono tanti altri conosciuti solo dal popolo della rete, spesso da una cerchia ristretta, e quindi sconosciuti al grande pubblico. Scopo di questo post è fare una breve classifica di quelle cinque creepypasta che reputo più interessanti e che sono considerate vere e proprie leggende metropolitane sul web. Escluderò quelle più famose (tipo le due citate nel paragrafo precedente). In futuro approfondirò l'argomento creepypasta magari dedicando qualche post a quelle che ritengo meglio riuscite. Ma bando alle ciance ed ecco a voi la Top 5 delle migliori creepypasta (o leggende web) secondo me:

5) The Russian Sleep Experiment


Questa è la storia di un esperimento condotto in Russia attorno agli anni '40 da cinque scienziati su cinque prigionieri politici. L'esperimento consisteva nel rinchiudere queste cavie in una camera a tenuta stagna e nel privarle del sonno (per un mese) attraverso un gas sperimentale. Per monitorare le cavie furono utilizzati dei microfoni e non delle videocamere, come sarebbe stato ai giorni nostri. L'esperimento portò a fenomeni di autolesionismo (a mani nude le cavie scavarono nei loro stessi corpi fino ad asportare muscoli e organi interni), a terribili episodi di follia e alla morte di tutti e 5 i prigionieri. C'è ancora chi sia convinto che questa sia una storia realmente accaduta. Se volete leggere tutta la creepypasta andate pure su questo link

4) Mr. Mix


Mr. Mix è un gioco. Uno di quei giochi vecchi su più livelli, apparentemente facili ma che, come Mr. Mix dimostra, non lo sono mai. Il protagonista è, appunto, Mix, uno chef. Scopo del gioco e scrivere le parole che compaiono sullo schermo entro l'intervallo di tempo prestabilito: sono gli ingredienti che lo chef deve utilizzare per portare a termine il piatto che sta preparando. La difficoltà sta nel fatto che, mano a mano che si sale di livello, inserire gli ingredienti diventa sempre più difficile. Per questo andare oltre il quinto livello (su 10) è impossibile. Le caratteristiche terrificanti del gioco sono: le musiche (provate ad ascoltare quelle del primo livello) e l'aspetto del personaggio, che si dice abbia perseguitato molti bambini che hanno giocato al gioco. Nessuno sa cosa ci sia dopo il quinto livello se non alcuni hacker che sono riusciti a bypassarlo. Eppure quelle persone o sono morte o non hanno mai voluto spiegare quel che hanno visto. Si sa solo che uno di loro, convinto di essere Mr. Mix, ha tentato di rapire un bambino di otto anni ed una ragazza da un negozio di alimentari. Qui la storia completa.

3) Smile.jpg


Quella sulla smile.jpg o smile.dog è forse tra le prime (se non la prima) creepypasta circolata sul web. Risale agli anni '90 e riguarda una misteriosa foto circolata su forum e chat a quei tempi. Foto che ritrae un presunto cane in una stanza scusa, illuminato dalla luce di un flash, che sorride. Al posto dei denti canini però, nella bocca del cane, ci sono bianchi e grandi denti umani. Alle spalle del cane vi è una mano che sembra far cenno a chi osserva la foto di avvicinarsi. La smile.jpg ebbe effetti terribili su chiunque ebbe la sfortuna di guardarla, tra attacchi di epilessia, depressione, giramenti di testa e incubi. Attualmente però non c'è traccia di questa leggendaria smile.jpg sul web mentre abbondano opere dei fan che cercano di ricostruirne l'essenza (come quella qui sopra).

2) Suicide Mickey


Video di una decina di minuti con il Topolino della Disney, apparentemente degli anni '30, un inedito che la Disney ha sempre dichiarato un falso. Questo fantomatico video mostrerebbe Topolino mentre passeggia con sullo sfondo delle case e un'espressione afflitta sul volto. Per i primi tre minuti Topolino non fa altro che camminare accompagnato da una musica terribilmente assonante. Poi, dopo uno stacco a schermo nero di circa 3 minuti, il video riprende ma in maniera diversa. La musica assonante viene sostituita da una specie di lamento, un pianto prima mormorato, poi urlato di cui è impossibile distinguere le parole. Il volto del personaggio prima appare sorridente, poi lentamente inizia a cadere a pezzi mentre sullo sfondo le case diventano dei ruderi squallidi e deprimenti. In questo scenario da incubo un distorto e terrificante Topolino continua a camminare, poi comincia a correre fino a cadere morto, mentre in sovra impressione compare una frase in cirillico che, a quanto pare, spingerebbe al suicidio chiunque la legga. Ovviamente la versione originale del video non è disponibile on-line nonostante qualcuno affermi (erroneamente) si possa trovare semplicemente googlando suicidemouse.avi. Io sconsiglio comunque la visione anche della versione incompleta che trovate sul tubo (mi ha messo un reale malessere addosso).

1) BEN Drowned o Majora's Mask


Il creepypasta sulla cassetta maledetta del gioco Legend of Zelda: Majora's Mask. Storia messa in giro da un certo Jadusable che ne parlò per la prima volta sul sito 4chan. Per motivi di spazio non potrò descrivere più o meno brevemente di cosa parli, credo si tratti del creepypasta più completo, complesso e interessante con cui abbia avuto a che fare. E' famosissimo ma così ben strutturato che non potevo non inserirlo in questa classifica al primo posto. Se ne volete sapere di più potete andare qui e qui e leggere. 

Commenti

  1. Questa top 5 mi è piaciuta un sacco, spero che la farai diventare una serie perchè le leggende creepypasta mi incuriosiscono tantissimo soprattutto se ben strutturate.Ora corro a sbriciare i link che hai lasciato! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie. Sì, credo proprio che continuerò a parlarne, mi ritengo un vero e proprio appassionato :)

      Elimina
  2. Conoscevo le storie più famose che hai nominato soprattutto grazie a CreepyGames ma non sapevo proprio da dove venissero, molto interessante (: anche perché solo a leggere la tua classifica mi sono un pochino destabilizzato, ma credo che cliccherò avidamente pure io sui link per completare lo stato di malessere che sicuramente mi impedirà almeno in parte di cenare in modo tranquillo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è che tu non legga prima di andare a dormire :P

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie, mi fa piacere che sia condivisa

      Elimina
  4. La prima è certamente la più credibile, mentre ammetto che per le altre a parte il Suicide Mickey ne ero totalmente ignorante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu il Suicide Mickey l'hai guardato? (anche se non si tratta della versione originale, ammesso che esista) a me a fatto un effetto nefasto. Comunque credo sia l'unica che potrebbe essere vera, considerando le porcate subliminali che ha fatto la Disney

      Elimina
  5. Top 5 da brivido.
    E dato che ne so poco e niente, continuerei volentieri a seguire una eventuale rubrica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che poi diventa una droga, ti avviso :P

      Elimina
  6. Oddio, non ne conoscevo manco uno, complice il fatto che di internet e tecnologia sono molto ignorante.
    Denghiu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, ce ne sono migliaia e ti consiglio di leggerne qualcuna... ma mai prima di andare a dormire, credimi, io l'ho fatto!

      Elimina
  7. Uh, quanto mi divertono le creepypasta! Alcune per; non le conoscevo, come quella di Zelda. In compenso, ammetto poco dignitosamente di essere una di quelle che credeva reale l'esperimento del sonno. Meglio così, direi.
    Probabilmente li consoci già, ma ci sono un paio di canali Youtube che tra le altre cose si occupano di creepypasta: Fuoco di Prometeo e Thecnocaos, magari potrebbero interessarti, a me divertono un sacco! (Quando non raccontano storie 'reali', allora un po' meno.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, ma io non ho detto che non è reale, ho solo detto che a differenza delle altre qualcuno pensa ancora che lo sia (e probabilmente lo è, ma sicuramente è stata romanzata) :D

      Fuoco di Prometeo lo conosco, l'altro no e grazie dell'info, vado subito a guardare... anche se dei creepypasta preferisco blog e forum: leggerle mi fa un effetto molto più pauroso :P

      Elimina
  8. Ne avevo sentito parlare ma mai letto o visto, abbastanza inquietante, certi sembrano e potrebbero essere veri altri invece un po campati in aria..non credo comunque che approfondirò XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, alla fin fine sono tutti campati in aria e in base all'argomento possono essere più o meno credibili ;)

      Elimina

Posta un commento

... e tu, cosa ne pensi?

Post più popolari